sezione FAQ

  • La NED comporta rischi?
    No, consiste nell'infusione di soluzioni nutrizionali, non si tratta di medicine. Non richiede l'intervento di personale professionale. Se anche i parenti non capiscono nulla del corso di preparazione e fanno tutto nel modo sbagliato, non c'è rischio: sarà solo un'occasione perduta.
  • Dove devo ritirare i flaconi, le siringhe e l'altro materiale necessario?
    Presso la tua ASL- I residenti nella Roma B li riceveranno a casa, in quanto questa Asl ha approntato un servizio di consegna a domicilio. Quelli di tutte le altre Asl del Lazio dovranno andare a prenderli nel luogo che verrà loro comunicato. Andate con la macchina in quanto vi daranno almeno un centinaio di bottiglie da mezzo litro per volta: in genere la consegna dei materiali è mensile.
  • Cosa accade se l'erogazzione di sostanze nutrizionali non è corretta?
    Se non si controlla la pulizia delle sonde il paziente non farà la dose programmata e non aumenterà di peso. Controllate il numero delle bottiglie infuse. La cosa più efficace è quella di metter tre bottiglie per volta in modo da poter facilmente calcolare i ritardi.