PORT esterno

Deve esser fatta 2 volte a settimana. Consiste in:

  • Cambio della valvola
  • Disinfezione del punto di entrata del catetere e cambio della pellicola di protezione.

Cambio della valvola, materiali necessari:

  • Valvola
  • Portafoglio.
 01-estrarre la valvola
01-estrarre la valvola
 02-chiudere il morsetto
02-chiudere il morsetto
 03-nuova valvola
03-nuova valvola
 04-togliere il tappo
04-togliere il tappo
 05-svitare la valvola vecchia
05-svitare la valvola vecchia
 06-avvitare la nuova valvola
06-avvitare la nuova valvola
 07-aprire un nuovo portafoglio
07-aprire un nuovo portafoglio
 08-mettere la valvola al centro
08-mettere la valvola al centro
 09-richiudere il portafoglio
09-richiudere il portafoglio
 10-riaprire il morsetto
10-riaprire il morsetto
  1. Aprire il portafoglio ed estrarre la valvola.
  2. Chiudere il morsetto per bloccare il catetere. Se non c'è ricordare il rischio di embolia gassosa: un secondo operatore deve piegare e tenere chiuso il catetere durante utto il procedimento.
  3. Aprire la confezione di una nuova valvola (come si vede dalla figura possono avere forme differenti, ma la funzione è uguale).
  4. Togliere sterimente il tappo di chiusura aiutandosi con la confezione sterile.
  5. Svitiamo la valvola vecchia senza toccare l'imboccatura del catetere.
  6. Avvitiamo la nuova valvola.
  7. Apriamo un nuovo portafoglio e lo imbeviamo di una soluzione disinfettante.
  8. Mettiamo la valvola bene al centro del portafoglio. 
  9. Chiudiamo il portafoglio che a questo punto può essere riposto sotto i vestiti del paziente.
  10. Ricordiamoci di riaprire il morsetto di chiusura: il suo permanere chiuso potrebbe danneggiare il catetere.

pagina 14

di 25